Password persa

Cosa devo fare se ho smarrito o non funzionano le credenziali di accesso

Se utente o password sono errati il sistema mi segnalerà questo errore: Error: Identificativo o password errati. In questo caso la procedura corretta è la seguente:

1) Verifico che effettivamente non funzionino. Provo quindi a inserirle nuovamente facendo attenzione a maiuscole/minuscole,  ai caratteri speciali e a non lasciare spazi prima e dopo la password.

Nota bene: a volte si confonde la I (vocale) maiuscola con la l (elle, consonante) minuscola. Oppure il numero 0 (zero) con la O (vocale maiuscola).

Se si utilizza il copia/incolla verificare che non vi siano spazi non richiesti.

2) Se il problema persiste:

 - Ho collegato il mio indirizzo mail al profilo: effettuo la procedura di recupero password cliccando su Password Dimenticata? (vedi sotto per vedere i dettagli);

 - Non ho ancora collegato il mio indirizzo mail al profilo: è necessario rivolgersi alla segreteria didattica dell’Istituto per richiedere il rilascio di una nuova password.

Password dimenticata?

In questa breve Faq vedremo come recuperare la password per l'accesso al registro elettronico.

Il recupero della password può essere eseguito solamente se all'utenza è stato associato in precedenza un indirizzo e-mail al proprio account.

Per procedere al recupero della password, è necessario accedere alla home page di ClasseViva al seguente link: 

https://web.spaggiari.eu

 e cliccare su “Password dimenticata?”: si aprirà una nuova voce “Inserisci indirizzo email” dove sarà necessario inserire la mail personale associata alla propria utenza.

Vediamo i messaggi che può restituire il sistema in questa fase.

1) “Indirizzo e-mail non registrato”: significa che il sistema non trova questo indirizzo. E' possibile che lo abbiate digitato in maniera errata o che non lo abbiate registrato e agganciato all'utente. Nel primo caso provate a ridigitarlo, nel secondo è necessario rivolgersi alla segreteria scolastica per la rigenerazione della password;

2) "Indirizzo email non valido": significa che si tratta di un indirizzo non valido, oppure è stato digitato in modo errato un carattere, altrimenti sono stati inseriti spazi, in testa o in coda, non richiesti;

3) "Operazione conclusa, controlla la tua posta”: l'operazione è andata a buon fine. A questo punto bisogna accedere alla propria casella di posta elettronica. Tra la posta in arrivo o nella cartella SPAM sarà pervenuta una mail: sarà necessario cliccare sul link generato in automatico e contenuto nel corpo della comunicazione, procedere alla personalizzazione della nuova password rispettando i parametri richiesti (comparirà un flag di colore verde se questi saranno stati soddisfatti) e confermare l'operazione.

A questo punto la nuova password andrà a sostituire la precedente.